Numeri e car sharing

Milano ha 1,4 milioni di abitanti e 700 mila auto. Ogni giorno feriale entrano in città altre 800 mila auto. Da anni sentiamo dire che la soluzione è il car sharing. Ma come può essere, santo cielo? Quante auto di car sharing ci saranno mai a Milano? Mille e cinquecento?

3 mila? Una ogni 500 auto private che sono a Milano, in circolazione o parcheggiate (sui marciapiedi) durante la giornata. Come potranno mai risolvere il problema?

Ma non è questo, lo scopo. Il problema è molto complicato, e la risposta, invece, molto semplice e troppo comodo. Lo sharing. Basta, lo dici e non ci devi pensare più.

Auto sui marciapiedi

Le auto parcheggiate sui marciapiedi a Milano sono, pare, 100 mila. Qualcuno dice che sono addirittura il doppio, ma diamo per buono, per così dire, che siano ‘solo’ 100 mila.

Robin Chase, fondatrice di Zipcar, il primo car sharing dei tempi moderni, lanciato nel 2001 a Boston, ha detto per anni che ogni auto del car sharing ne elimina 10.

Proviamo a dare questo numero per buono. Per eliminare 100 mila auto bisogna che ci siano (almeno) 10 mila auto del car sharing disponibili. Quante ne mancano?

Auto pro capite

Milano ha il doppio di auto pro-capite di un sacco di città europee, Barcelona, Londra, Parigi etc. Se dovessimo eliminare 350 mila auto, servirebbero 35 mila auto in sharing.

Ti sembrano numeri tanto astrusi o complicati? Te lo chiedo perché sono 6 anni e mezzo che abbiamo il car sharing e mi pare che nessuno abbia provato a farsi domande…

Dire car sharing fa figo, è inglese, è di moda e risolve per miracolo ogni problema.

1 Response

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *