Una Internet Europea

Mentre sul fondamentale fronte del search contiamo ancora poco, con solo gli inglesi di Mojeek e i francesi di Qwant, entrambi senza un proprio browser, a provare a tenere il passo di Brave, DuckDuckGo e Kagi, su altri fronti le cose vanno molto meglio.

I due più grandi player sono gli svizzeri di Proton, che hanno iniziato dalle email con ProtonMail e ora offrono anche servizi di VPN, back-up di file e password manager, e i lituani di NordVPN, che ora offrono anche servizi di back-up e password manager.

Ma non è finita lì. Sono sicuramente da segnalare anche i tedeschi di Tutanota, bravissimi, per le email e presto il back-up, gli svizzeri di pCloud, i tedeschi di Filen e gli spagnoli di Internxt per il back-up di file e gli svedesi di Mullvad per VPN e browser.

In Italia, purtroppo, sempre e solo scarpe, borsette e cappuccini con il cuore, ma vedo finalmente all’orizzonte un buon numero di servizi europei che non sono solo la caricatura di tante, troppe cazzate che arrivano dalla mitica valle che fu delle prugne…