Lavoro in pubblicità

“Lavoro in pubblicità”, dicono fieri.

Poi in 9 su 10 vendono spazi pubblicitari.

Un po’ come una milanese di adozione che incontrai anni fa che mi disse “lavoro nella moda”, e poi si scoprì che faceva le buste-paga. Per Prada, però.

Io sono 15 anni che dico che la ‘pubblicità’ online è un lavoro da ragiunatt.

George el dis che l’è un laurà de trumbé.

Sadly, advertising today is run by…

“communications plumbers working on improving the efficiency of popular annoyance rather than leveraging creativity to sell things.”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *