Intifada

AHAH! Ci sei cascato!

Pensavi davvero che fossi così fesso da voler scrivere
di cose mediorientali di cui non so praticamente nulla?
No, no, niente beghe mediorientali. Uso, voglio usare
e penso di avere diritto di usare la parola Intifada nel
senso letterale del termine: sollevazione dal basso.


Sollevazione di un’umanità intelligente che ne ha pieni i
coglioni di “prodotti” e “contenuti” il cui unico scopo è di
far vendere il vero prodotto (gli spettatori, i “segmenti
demografici”) a chi (i pubblicitari) è o dice di essere in
grado di far vendere i prodotti (veri, fisici) delle aziende.

Dice di essere in grado di, per come la vedo io. Anche
il loro è solo un altro prodotto fittizio, un prodotto di
“comunicazione” che vendono ovviamente con un’ottima
“comunicazione”: bella sede, belle gnocche alla reception,
bei regali di Natale a chi compra pubblicità…

“Comunicazione”. La società della Comunicazione.
Società afflitta da incomunicabilità, secondo i Pink Floyd.
Società della comunicazione, secondo i markettari.

Con chi stai?

Comunicazione. Ma… ma cos’è la “comunicazione”, se
non la dannazione di un Occidente che non produce più
un cazzo di niente, che fa outsourcing, fa fare fuori,
nel Terzo Mondo dove gli schiavi lavorano per noi…
Comunicazione. Ovvero: l’Occidente mangia sé stesso.

Intifada.

Arriva Internet. Tutto cambia. No, non nel senso che
sei “New Economy” e puoi sbattere i soldi nel cesso.
E’ un po’ più profondo, caro il mio neoyuppie-CEO.

Si dice che l’invenzione della stampa abbia cambiato
il mondo – ed è vero. Ma siamo seri: a confronto del
Web, l’invenzione della stampa è stata uno scherzo.

Wow: la stampa! Wow: posso leggere anch’io la Bibbia!
No, non banalizziamo: è molto importante, ha creato
differenze enormi rispetto all’Europa non Riformata.

Imparo a leggere. Magari anche a scrivere. Se sono
“market-ically correct” – una volta, se non dico cose
vietate; oggi, se vendo – posso addirittura pubblicare!

Come i “musicisti”: bel viso, bel culo, un giusto mix di
razze, Afro Americana e Latino Americana ma con pelle non
troppo scura: andrà bene anche ai WASP: è nata una stella!

Poi arriva Internet. Certo, ripropongono il modello top-down
del cazzo. I portali. I giornali online. Gli “opinionisti ufficiali”.
Pressplay. MusicNet. eMusic. eBritneySpears. Fuck You.

Grazie per i Vostri contenuti. Thanks, but we have Blogger.
Scriviamo e suoneremo e ascolteremo quello che vogliamo.
Intifada: la sollevazione è iniziata e non ci fermate più.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *