Persino

Persino Linkedin, il sito dove se hai avuto un blog per 5 anni sei un “experienced manager in the publishing industry” ha più senso di Facebook. Persino Tuitter, il luogo dove i politici litigano su cazzate in mutande (in tv almeno si coprono).

Per non parlare di Instagram, dove in mezzo a insipide starlette almeno ci sono foto delle minne. Qualunque cosa ha più senso di un sito dove litighi su calcio o politica o chi ha detto cosa e fatto cosa con i tuoi ex compagni di classe delle medie…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *