Tio Bernie

Pare — pare perché questi che sono andati sulla Luna 50 anni fa hanno seri problemi a contare 100 mila voti — che Tio Bernie abbia stravinto in Nevada, vinto presso ogni possibile sottogruppo di elettori tranne i neri, coi quali ha vinto di non molto Biden, con Sanders ottimo secondo, e stravinto presso i latinos, con oltre il 50% dei voti.

Il South Carolina quasi sicuramente andrà a Biden, ma Sanders vincerà California e Texas. A quel punto, se i Dems lo vorranno far fuori, saranno altri 4 anni di Trump.

Se invece lasceranno che si giochi la presidenza, e considerato che i latinos in Florida sono cubani anti-castristi, Sanders se vuole vincere dovrà battere Trump in Texas.

Non succede dal lontano 1976, quando Jimmy Carter sconfisse il repubblicano Gerald Ford, ma a Tio Bernie piacciono le sfide e questa è difficile ma non impossibile.

1 Response

  1. Massimo 23 February, 2020 / 09:50

    Potrebbe bastare anche vincere Wisconsin, Michigan e Pennsylvania, ma se vincesse in Texas sull’onda del voto dei giovani latinos sarebbe uno sconvolgimento totale.

    P.S. Questi di 270toWin non vedono la Florida persa (bah) e parlano di altre combinazioni, con Arizona e North Carolina e addirittura il Nebraska possibilmente “blue”…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *