Leggere le notizie

Leggere le notizie o ancora peggio ascoltarle, che le parole vengono filtrate meno dalle orecchie che non dagli occhi, è come ascoltare come ha aperto o chiuso la borsa valori.

Pensi che lo faccia anche Warren Buffet, o pensi che faccia le sue analisi prendendo le distanze da quello che è successo 10 minuti fa? Quale titolo sta salendo, o quale cavallo è in testa alla prima curva della seconda corsa all’ippodromo, che è poi la stessa cosa.

Se pensi che sia ora di smetterla con le ‘notizie’, con tutto ciò che vorrebbe convincerci di essere importante solo perché è nuovo, forse dovresti abbonarti a The Correspondent.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *