Nulla saccio

Nulla saccio, versione spagnola.

Settimana scorsa, durante il processo ai prigionieri politici catalani, l’ex premier Mariano Rajoy ha detto che il dossier sulla Catalogna era nelle mani della sua numero 2, Soraya Sáenz de Santamaria. Lei ha detto che il dispiegamento di quasi dieci mila poliziotti in Catalogna per la repressione violenta del referendum era cosa decisa dal Ministro dell’Interno, Juan Ignacio Zoido. E quest’ultimo, ovviamente, ha continuato lo scaricabarile dicendo che colui che coordinava la polizia era il colonnello Diego Pérez de los Cobos.

Oggi tocca a quest’ultimo dichiarare, e vedremo cosa dirà.

Chi ha deciso cosa?

Come mai non vi sono quasi più stati episodi di violenza nel pomeriggio?

È arrivata per caso una telefonata dalla Merkel?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *