Marketing e conversazioni

Dai Maestrini c’è un altro bel post pieno di vis polemica relativo all’intervento di David Weinberger allo IAB dieci giorni fa, con molti commenti interessanti, alcuni anche di yours sincerely. Mi spiace solo che le critiche se le stia prendendo solo Mauro, cioè con tutta probabilità la persona più illuminata che ci sia in IAB, nonchè l’unico che partecipa alla conversazione. Ah, sì. Leggiti anche cosa dice Doc Searls, come suggerisce giustamente Gaspar: uno e due.

4 Responses

  1. Maurizio Goetz 19 November, 2007 / 15:08

    Non lo ritengo un post polemico, a me le polemiche non piacciono. E’ sicuramente provocatorio e pieno di spunti su cui ragionare.
    Non credo nemmeno che ci siano critiche a Mauro Lupi che è una persona non solo competente, ma anche intellettualmente onesta, una delle poche che ha il coraggio di affrontare i temi scomodi della comunicazione che cambia, con lucidità, rigore e passione. Mi auguro che Mauro possa proseguire il lavoro che sta portando avanti con tanta determinazione.

  2. Massimo Moruzzi 19 November, 2007 / 15:17

    no, non critiche a Mauro, ma critiche che legge lui e di cui deve in qualche modo rispondere lui, perchè lui è qui, gli altri no o se ci sono fanno finta di nulla…

  3. Maurizio Goetz 19 November, 2007 / 15:20

    Si ma come si diceva, queste ci saranno a prescindere e quindi è giusto che lo IAB le faccia proprie. Non si può abbracciare un cambiamento a metà o scegliere la parte più bella e lasciare quella che non piace. Credo che Mauro, stia facendo un ottimo lavoro, l’importante che non venga ostacolato.

  4. Massimo Moruzzi 19 November, 2007 / 15:24

    ecco, spero che non gli rendiamo la vita troppo difficile noi, perchè lui queste cose le sa, altri magari di meno…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *