Help a dummy

Sai dirmi come si fanno a esportare le email da Thunderbird e la musica da iTunes? E se proprio vuoi esagerare, anche dal Samsung Media Studio? Perchè non è facile come con Firefox?
Grazie.
E forzare la disinstallazione di una applicazione da Windows? Che non mi lascia togliere Thunderbird perchè mi dice che è in esecuzione. Anche a pc appena acceso. Miracoli.
Grazie.

28 Responses

  1. Massimo Moruzzi 5 March, 2007 / 10:23

    Windows 2000 and XP: Choose “Start → Run → Type in %APPDATA% → click OK”
    This will open a Windows Explorer window showing the contents of the “Application Data” folder in Windows 2000 and XP or the “AppData” folder in Windows Vista. You can then open successive folders (e.g., Mozilla → Firefox) until you get to the desired folder.
    fonte:
    http://kb.mozillazine.org/Profile_folder#For_Windows_users

  2. Riccardo 5 March, 2007 / 10:51

    Se ho capito cosa intendi per “esportare la musica da iTunes”, la risposta (su XP) è qui:
    C:\Documents and Settings\\Documenti\Musica\iTunes\iTunes Music
    Altrimenti semplicemente cerca la cartella “iTunes Music”.

  3. SAPO!! 5 March, 2007 / 11:03

    “esportare la musica da iTunes” è un concetto davvero difficile da interpretare… se però ti serve di copiare le canzoni che hai in iTunes da qualche altra parte, il modo più semplice sul mac è selezionarle all’interno di iTunes e trascinarle (drag&drop) dove ti serve. saranno magicamente copiate, senza incasinarsi troppo.
    essendo che windows è la brutta copia del mac, probabilmente il procedimento è lo stesso, ma causerà un blu-screen o una formattazione dell’hd.
    ieri a messa non c’eri.

  4. [mini] 5 March, 2007 / 11:08

    “Sai dirmi come si fanno a esportare le email da Thunderbird”
    mica vorrai abbandonare il tuono ora che sta per uscire la versione 2?
    esporta verso quale client?

  5. Massimo Moruzzi 5 March, 2007 / 11:10

    ok, con iTunes è andata, grazie. Niente messa, padre Sapo, spero vorrà perdonarmi.
    No, Gianluca, Thunderbird è per me un ottimo backup (di GMail). Ho cambiato notebook, ho copiato il file con le vecchie email, ma ora non so dove metterle…

  6. Massimo Moruzzi 5 March, 2007 / 12:09

    Thunderbird non si apre più (dice che è già aperto, anche se riavvio) e non si fa più disinstallare. Bella, l’informatica…

  7. PseudoTecnico 5 March, 2007 / 17:33

    Per la disinstallazione:
    * verifica che non sia attivo un processo thunderbird.exe nel task manager
    * verifica permessi di scrittura su cartella del programma e del profilo (l’utente è amministratore?)

  8. Massimo Moruzzi 5 March, 2007 / 17:42

    * no, no, ovviamente in task manager neanche a parlarne di un thunderbird.exe attivo…
    * dovrebbe essere stesso utente che ha installato e ora vorrebbe togliere thunderbird
    thanks

  9. PseudoTecnico 5 March, 2007 / 17:48

    Di che sistema operativo stiamo parlando?
    Per capirci: accendi il pc, per prima cosa provi a disinstallare Thunderbird e ti segnala che è già aperto? Certo che questa è strana… Il messaggio di errore preciso?
    Altra prova: sposta la cartella dei profili (percorsi e indicazioni sono presenti nei due link nel commento che è finito in moderazione) dalla posizione originaria, ad esempio sul desktop, e vedi se Thunderbird si avvia.
    Ultima prova: prova ad impostare Outlook Express come client di posta predefinito dal pannello di controllo, riavvia e disinstalla Thunderbird.
    Se non funziona, prova con l’acqua santa: l’importante è versarcela sopra quando è accesa ;-)

  10. Massimo Moruzzi 5 March, 2007 / 18:15

    accendo il pc, provo ad aprire Thunderbird, e mi dice:
    >Thunderbird is already running, but not responding. To open a new window, you must first close the existing thunderbird process, or restart your system.
    Provo invece a eliminare Thunderbird e dopo 5 secondi di clessidra si impianta e basta.
    Thunderbird non mi si avvia neppure dal profile manager, se è questo che intendi per “spostare la cartella dei profili”. E Outlook Express l’ho buttato via. Va bene provare a impostare altro client come predefinito o devo passare all’acqua santa? :-/

  11. Enrico 5 March, 2007 / 18:20

    Un tecnico non sono certamente, la buto lì per esperienza…ma non è che all’avvio ti parte in automatico qualche applicazione che lancia un processo di (o è collegata a ) Thunderbird, che perciò il sistema ti vede avviato ?? Se ho indovinato accetto lauree ad honorem…

  12. Massimo Moruzzi 5 March, 2007 / 18:27

    ma cosa potrebbe essere? plugin di thunderbird non ne ho. cosa potrebbe fare macello?

  13. Enrico 5 March, 2007 / 18:34

    quando mi succede vado a esplorare la cartella dove sono le applicazioni che partono automaticamente all’avvio. Adesso le gestisco con System Mechanic 7. Il successo non è garantito, Windows è una fonte continua di mal di pancia…….

  14. PseudoTecnico 5 March, 2007 / 18:38

    Altro link sul profilo in uso
    http://kb.mozillazine.org/index.php?title=Profile_in_use&printable=yes
    Se sposti la cartella dei profili di Thunderbird (tutta la profiles, compreso il file profiles.ini), quando si avvia Thunderbird è costretto a ricrearla.
    Se non te la lascia spostare significa che Thunderbird, per qualche motivo, è davvero in esecuzione.
    Sul discorso Outlook Express: va bene qualsiasi client e-mail, basta che non sia Thunderbird ;-) (giusto per capire se c’è qualcosa che usa il client di posta predefinito).

  15. PseudoTecnico 5 March, 2007 / 18:47

    Altri pensieri in ordine sparso:
    * potresti provare a disinstallare in modalità provvisoria di Windows
    * potresti usare i punti di ripristino se si tratta di Windows XP e l’installazione non è troppo indietro nel tempo

  16. Massimo Moruzzi 5 March, 2007 / 19:09

    non solo ho spostato la cartella dei profili, ma anche eliminato il profilo col profile manager. E ora thunderbird si apre. Non riesco invece ancora a disinstallarlo. Spengo, riaccendo e riprovo. Poi provo entrando come admin, anche se l’ho installato come user normale. Due cose strane da segnalare: ho fatto giusto oggi un update di Thunderbird; e dal pannello di controllo / installazione applicazioni è sparizo Firefox. Ora che una sola cosa della Mozilla Foundation, la meno buona delle due (Thunderbird, appunto). Se volessi disinstallare l’amato Firefox, non ci riuscirei neppure. Mi sa che l’update di oggi di Thunderbird ha fatto casino…
    In modalità provvisoria come si fa? Il notebook ha solo 10 giorni, quindi l’installazione di Thunderbird anche di meno. Come funzionano i punti di ripristino? E mi cancella anche il resto delle cose fatte in questa settimana?
    p.s.
    Enrico, qual è la cartella delle applicazioni che partono in automatico?

  17. PseudoTecnico 5 March, 2007 / 19:23

    Il punto di ripristino ti permette di tornare indietro ad una determinata data (e relativa configurazione del pc): se nel frattempo hai installato altre applicazioni le perdi.
    Personalmente sono poco propenso all’uso dei punti di ripristino, se non come extrema ratio.
    Se non ricordo male la gestione dei punti di ripristino si trova in programmi->accessori->utilità di sistema, ma non posso controllare dal Mac ;-)
    Modalità provvisora: premi il tasto F8 durante le prime fasi dell’accensione e scegli “modalità provvisoria” dall’elenco delle modalità di avvio disponibili.
    Ultima nota: è impossibile che l’installazione di un update di Thunderbird vada a incasinare Firefox ;-)
    A questo punto siamo sicuri che il sistema operativo di questo computer non abbia qualche paturnia di troppo?
    @golem79: lascia perdere MozBackup: puoi fare tutto a mano e sei sicuro di quello che salvi ;-)

  18. PseudoTecnico 5 March, 2007 / 19:31

    Allora, ho controllato su WinXp con Parallels.
    L’accesso ai punti di ripristino è dove ricordavo: si chiama Ripristino configurazione di sistema.
    Alcune applicazioni che partono all’avvio le puoi trovare in start->programmi->esecuzione automatica e in MSConfig (start->esegui, scrivi msconfig, OK) pannello Avvio.

  19. Massimo Moruzzi 5 March, 2007 / 19:45

    controllato. Thunderbird non parte all’avvio, quindi non è neppure per quello che mi dice che è già aperto. Quanto al non poter aver incasinato Firefox, ti credo, ma io cmq Firefox non l’ho più nel pannello delle cose installate, e Thunderbird da solo mi sembra molto pesante a 23,66 MB…
    vado di ripristino. metto a posto e poi ti offro una birra stasera. Sei a milano? deove sei? :-)

  20. PseudoTecnico 5 March, 2007 / 19:52

    Brescia e astemio ;-)
    Magari ci si trova a qualche BarCamp (ammesso che tu abbia in programma di frequentarli) ;-)
    Sei riuscito a fare la prova in modalità provvisoria?
    23MB è assolutamente normale come occupazione in Installazione Applicazioni ;-) (non farti ingannare dalla dimensione del file che scarichi e usi per installare)

  21. Massimo Moruzzi 5 March, 2007 / 21:15

    ho piallato tutto con un bel ripristino. è stata dura, ma che devo fare? per la posta userò Opera che mi sembra figo. Un grande grazie!

  22. PieroBo 6 March, 2007 / 16:35

    Un consiglio al volo: scaricate al volo ProcessExplorer dell’otimo Russinovich, ormai assorbito da MS ma non del tutto domo.
    E’ all’indirizzo http://www.microsoft.com/technet/sysinternals/utilities/ProcessExplorer.mspx
    ProcessExplorer si puo’ sostituire al TaskManager di Windows in un click e permette di trovare facilmente che + non si puo’ chi tiene in lock un file, una cartella, un’applicazione. Basta scrivere in Find, e.g., thunderbird.exe e lui trova il marrano.
    Naturalmente c’e’ anche il pulsante per brasare quello che si vuole.

  23. fmf 7 March, 2007 / 13:20

    Arrivo tardi, ma tanto vale scriverlo lo stesso, a futura memoria: quando un processo di windows blocca la cancellazione o l’accesso ad un file trovo molto utile questo: http://www.dr-hoiby.com/WhoLockMe/
    Basta far click col destro sulla risorsa occupata e dal menù che compare scegliere Wholockme e ti dice subito quale applicazione blocca tutto.

  24. Dario 29 April, 2007 / 16:24

    SOLUZIONE PROBLEMA!
    Salve a tutti! A causa dello stesso problema lamentato da Massimo Moruzzi con Mozilla Thunderbird sono impazzito per circa 5 giorni e grazie a San Google sono finito su questo sito!
    E abra-cadabra: la lampadina si è accesa! ;) avendo risolto il problema ho pensato di scrivere un commento con un piccolo How-to per risolverlo!
    Ma andiamo con ordine:
    PROBLEMA:
    Mozilla Thunderbird non consente l’apertura del programma. Aprendolo si riceva il seguente messaggio: “Attenzione, un’altra copia di thunderbird è già in esecuzione. Per poter aprire un nuovo processo è necessairo prima terminare quello già aperto!” *
    (*) N.B. traduzione approssimata dall’inglese
    1) Non ocmpare alcun processo di thunderbird sotto il TaskManager di Windows
    2) Nessun PlugIn da luogo a questo problema
    3) Nessuna risorsa all’avvio del pc impegna Thunderbird
    Anche la disinstallazione di Thunderbird viene negata: da Installazione Apllicazioni il pc va in crash e manualmente otteniamo un mini crasch del programma unistall.exe
    POSSIBILI CAUSE:
    Nel mio caso, dopo la formattazione avevo ripristinato la cartella del Profilo come descritto nel “metodo manuale” che si trova elencato nel forum ufficiale di Mozilla.
    Il problema, però, potrebbe sorgere anche in seguito all’uso di programmi di Backup come MozBackup – di cui prima d’ora mi ero sempre servito e apprezzavo.
    altre cause sono al momento sconosciute, almeno a me ;)
    RISOLUZIONE:
    Oltre alla solita acqua santa, e alle belle paroline minacicose sussurrate alla nostra CPU (del tipo FUNZIONA O TI FORMATTO e ti adibisco a macchinetta del caffè) fate così:
    1) Aprite Risorse del Computer
    2) Andate su C:\
    3) aprite Documents and Settings
    4) Cercate e aprite la cartella con il vostro Nome Utente
    5) Aprite la cartella Dati Applicazioni **
    (**) se non visualizzate questa cartella accertatevi dia ver abilitato la visualizzazione di cartelle e file nascosti
    6) Aprite la cartella Thunderbird
    7) Aprite il File di Configurazione Profiles (si apre con il blococ note ;) )
    8) Cercate la seguente riga, verso la fine:
    Path=Profiles/(nome cartella profili)
    9)CONTROLLATE CHE IL NOME CARTELLA PROFILI COINCIDA OCN QUELLO EFFETTIVO DELLA CARTELLA DA VOI RIPRISTINATA!!!
    In caso contrario, bhè semplicemente fate un bel copia incolla del nome, salvate il file e VOILA’! La Magia è Fatta!
    Il vostro Thunderbird si aprirà magicamente!
    Spero di essere stato di aiuto, e mi dispiace di aver scoperto così tardi il rimedio!
    Non avrò evitato qualche format e qualche ripristino per questa volta, ma spero che alla prossima non ce ne sarà più bisogno.
    Infine desidero ringraziare il creatore id questo sito per l’opportunità concessami nel poter lasciare questo messaggio!!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *