And the winner is Mantellini

Poche balle, è questa la classifica vera dei blog veri. E, già che ci siamo, come si fa a scalare Technorati, Google Blog Search e Yahoo Search? Seguono un sacco di polemiche, anche se Ludovico le chiama riflessioni. Per me il discorso del rilasciare le API è semplice: uno lo fa o se è un buon samaritano oppure se pensa che gliene possa venire un qualche vantaggio. Punto. Piuttosto, come mai non è in classifica il blog con le ali che è al terzo posto per il Sole24ore?

19 Responses

  1. .mau. 8 August, 2006 / 13:09

    giusto! vogliamo il blog con le ali in classifica!

  2. settolo 8 August, 2006 / 17:06

    che belle le polemiche (ops, riflessioni) estive!

  3. baldo 9 August, 2006 / 01:30

    a me dispiace solo che siccome scrivo in inglese il mio blog non sia considerato nella classifica (in realta’ scrivo sia in inglese che in italiano)
    mi dispiace che venga penalizzato chi tenta di avere lettori non limitati all’italia.
    Viva il made in italy, ma che si possa esportare!

  4. massimo mantellini 9 August, 2006 / 11:30

    ho vinto! ho vinto!…ora voglio il premio, qual’e’ il premio?

  5. Domiziano Galia 9 August, 2006 / 16:10

    No caro amico, non sono d’accordo, parli da blogger ferito.
    Mentre son d’accordo sullo scorporare i nani, non lo sono circa TUTTE le categorie. Che Macchianera non è un blog vero?

  6. bg 9 August, 2006 / 16:46

    se vabbè, non c’è nemmeno sofri. ma che minchia di classifica è?? siete dei mafiosi, e anche drogati!
    :))

  7. Massimo Moruzzi 9 August, 2006 / 17:59

    eh, come siete… comunque anche l’ottavo/nono posto è più che esagerato per il vostro modesto scriba :)

  8. Folletto Malefico 9 August, 2006 / 19:39

    Ve la dirò tutta, preferisco Mantellini di gran lunga a Grillo, e per questo semplice fatto preferisco quella classifica hehehehe :P
    Comunque, mi auguro solo che da tutto questo “casino” ne esca qualcosa di buono… anche semplicemente concorrenza.
    Casino fra virgolette perché mi pare molto più una discussione da bar che un caso internazionale: ah, le deflessioni della blogosfera italiana :D

  9. Domiziano Galia 10 August, 2006 / 11:51

    Anche io preferisco Mantellini di gran lunga a Grillo. E quasi quasi Grillo lo escluderei proprio dalla classifica. Però non può non esserci Macchianera o Wittgenstein. Non dico che debbano essere prima di Mantellini, dico che non possono non esserci.

  10. Massimo Moruzzi 10 August, 2006 / 11:59

    mancano dalla classifica che ho linkato io che è la classifica del blog dell’uomo qualunque, perchè o giornalisti famosi oppure blog scritti a più mani…

  11. Matteo Balzani 10 August, 2006 / 15:16

    beh, a mio avviso manca qualcuno… :)
    Massimo, da te qual è con l’apostrofo non me l’aspettavo ;-)

  12. Bucky B Katt 11 August, 2006 / 08:42

    O non ho capito bene o ho dei seri dubbi su di una classifica che indica tra i primi 100 Ander Costruksciòn che giace abbandonato da dieci mesi

  13. Massimo Moruzzi 11 August, 2006 / 09:25

    hai, ovviamente, ragione. ma i motori si aggiornano quando si aggiornano e i ‘numeri’ di quel blog dicono così..

  14. Noantri 17 August, 2006 / 15:01

    Io sono molto contento per Mantellini, ma il blog di Mantellini, se non fosse di Mantellini ma – che so – di Giorgio Cerruti, sarebbe uno dei blog con meno contenuti di sempre.
    Meglio dei blog di template, questo è evidente. Però arricchire un blog di contenuti interessanti OGNI GIORNO costa fatica e Mantellini non lo fa.
    Questo detto da uno che lo stima e lo legge(va).
    [Ste]

  15. Massimo Moruzzi 17 August, 2006 / 17:23

    boh, a me quello di Mantellini sembra uno dei non molti blog con TANTI articoli – certo con molti più articoli di questo blog che spesso è fatto solo di brevi note, un link e un commento acido :)

  16. Ste 22 August, 2006 / 02:33

    “questo blog che spesso è fatto solo di brevi note, un link e un commento acido :)”
    il suo forte, insomma ;)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *