be careful what you wish for

Ecco, scegliere un titolo più incomprensibile sarebbe stato difficile. Solo due giorni fa scrivevo…

Cosa non darei per potermene andare via da ora fino a lunedì a mezzogiorno, atterrare, andare a votare e iniziare a sentire gli exit poll che parlano della fine di questo incubo che dura dal 1994… [autolink]

E invece, sarò nel bel mezzo di una delle più grandi war room post-elettorali. Domenica e lunedì sarò da Swg a Trieste, invitato da Affari Italiani in quanto, addirittura, uno dei più stimati e letti blogger d’Italia. A far cosa? A raccontarvi cosa vedo, cosa respiro e cosa capisco, innanzitutto. E poi, a partire dalle 15.01, un minuto dopo la chiusura dei seggi, a commentare i primi risultati. A cercare di rubare un pezzettino di audience a Emilio Fede, insomma, a provare, nel mio piccolo, a recuperare qualcuno, perchè the mind is a terrible thing to waste, il cervello è una cosa che è davvero un peccato sprecare, anche i cervellini con due soli neuroni.
Cosa succede? Domenica e lunedì il portale Libero offrirà in esclusiva ai navigatori italiani l’opportunità di compliare un instant poll creato da Swg in cui indicare per chi si è votato, in quello che sarà uno dei più grandi e interessanti esperimenti di CAWI (computer-aided web interview) mai fatti in Europa. Per queste elezioni politiche Swg utilizzerà solo Internet per fare le proprie previsioni. Ben conoscendo la potenza di fuoco di Libero potrebbero essere diverse decine di migliaia le web-interviste, i cui risultati saranno ponderati alla popolazione italiana tutta grazie a precedenti confronti fatti in queste settimane con le interviste telefoniche.
Ringrazio Enrico Milic di Swg e Alessandro Gennari di Libero per avermi invitato, anticipato qualcosina e chiesto il mio feedback in questi giorni. Ma non è finita qui, perchè questa due giorni triestina sarà aperta non solo alle blogstar, ma anche ad alcuni altri blogger che dimostrino di meritarlo, per così dire. Se sei bravo e determinato – o, meglio ancora, bella e determinata, che temo che saremo tutti maschietti – e vuoi venire anche tu, ecco cosa puoi provare a fare: scrivi a Enrico – enrico.milic AT swg.it – indicandogli chi sei, cosa fai nella vita, il tuo blog e perchè la tua presenza a trieste da Swg farà fare a tutti un salto di qualità. E buona fortuna :-)
Se vuoi saperne di più, leggi l’articolo di Affari Italiani.

9 Responses

  1. lucio 6 April, 2006 / 14:07

    sara’ qundi un sondaggio fatto su libero… quindi un sondaggio con un filtro fortissimo: essere navigatori (su libero, ma per virgilio sarebbe uguale)… mi sembra molto limitante e spostato verso i cog… ahem verso chi votera’ centrosinistra…
    cioe’ gli anziani nn verranno quasi per niente conteggiati
    sara’ interessante vedere quale sara’ lo scarto rispetto agli exiti poll ufficiale e soprattutto rispetto i risultati reali e finali
    lc

  2. Massimo Moruzzi 6 April, 2006 / 14:19

    gli utenti Kataweb sicuramente sono a sinistra. se sono a sinistra anche quelli di Libero, vuol dire che a destra non sapete neanche accendere un piccì ;-)
    per quello che ho capito – ma chiederò e romperò domenica e lunedì – quello che dirà di aver votato un anziano che riusciranno a trovare online avrà un peso molto maggiore rispetto a un 30enne laureato che vive in una grande città, che di quelli ce ne saranno tanti, immagino.

  3. Gm 6 April, 2006 / 15:05

    verrei volentieri…ma devo combattere una battaglia ai seggi anche per voi “borghesi “…convincete un elettore incerto (possibilmente over 25 in Piemonte, Puglia e Lazio)..magari ti telefono per raccontarti qualcosina che avviene nei partiti..(ovviamente mi devi garantir anonimato)…

  4. Domiziano Galia 6 April, 2006 / 15:32

    Scritto il risultato esso è.
    Parlato ha Gianluca Neri.
    Gufato che altro più.
    Bono Dio.

  5. Paolo - un coglione 6 April, 2006 / 17:30

    Se l’accoppiata Libero-Affari Italiani e’ di sinistra, io sono un monaco tibetano

  6. simone 6 April, 2006 / 18:59

    i genere i blogger sono collocati sul verde-radicale-dintorni (almeno quelli che leggo io). se sommiamo questo alla becera massa dei commentatori/lettori di libero, forse alla fine il campione tanto schifo non fa.

  7. Massimo Moruzzi 6 April, 2006 / 21:13

    beh, sai Paolo… sono di sinistra il Corriere della Sera, ilSole24ore, Confindustria, Montezemolo, Della Valle, il Vescovo e la Curia di Milano…

  8. sevincelasinistra 6 April, 2006 / 23:31

    beh.. potrei aprire un cd di back up che apre un vaso di pandora.. da…. far scomparire almeno una buona fetta di f.i. ;)

  9. Alberto Mucignat 7 April, 2006 / 13:10

    Blogger a Trieste

    Per ora sono confermati, oltre a me:
    – Enrico Milic, padrone di casa e animatore dell’evento
    – Stefano Vitta di Bloggers.it
    – Paolo Valdemarin
    – Massimo Moruzzi di Dotcoma
    – Massimo Mantellini
    Insomma, come dice il comunicato stampa: “alcuni dei p

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *