Crea il tuo blog

A Beppe Grillo chiedo: se la democrazia rappresentativa è passata attraverso la stampa e l’opinione pubblica, la democrazia diretta non dovrà passare per le 4P? No, non sto parlando di prezzo, posizionamento, promozione e… quale era quell’altra pippa?
No, Push-button Power Publishing for the People, il vecchio payoff di Blogger.com

Beppe, coraggio: quando fai un post dal titolo: Crea il tuo blog ? Noi lo facciamo adesso.

Crea il tuo blog

Crea il tuo blog: pupi farlo con Blogger, Splinder, Bloggers.it, Il Cannocchiale, Io Bloggo, Giovani.it, Excite, Libero, Aruba, Clarence, Virgilio, Kataweb, superEva…

Grillo spende 15,000€ su Repubblica per provare a mandare via Fazio. Bene. Noi proviamo a convincerlo a promuovere l’uso dei blog. Gratis. Che siamo più genovesi di lui ;-)

48 Responses

  1. Anna 7 September, 2005 / 08:12

    Prodotto, prezzo, placement, promotion.

  2. DElyMyth - /dev/null 7 September, 2005 / 08:36

    Crea il tuo Blog

    Per questo articolo, prendo spunto dal buon Moruzzi.
    Mi pare quasi una catena di S. Antonio a dire il vero, ma l’idea e l’intento paiono buoni, quindi mi associo volentieri.
    Crea il tuo Blog
    Invece di dare soldi ai vecchi media che stanno…

  3. boskizzi blog 7 September, 2005 / 08:51

    Crea il tuo blog

    Invece di dare soldi ai vecchi media che stanno morendo (perchè tenerli in vita artificialmente?)
    e che non parlano di temi scottanti e che ti stanno a cuore, fallo tu. Crea il tuo blog.
    >Se hai un blog, copia e incolla sul tuo blog.
    Crea il tuo bl…

  4. Alberto Mucignat 7 September, 2005 / 08:59

    e il moruzzi ha deciso di piazzare un altro duro colpo al grillaccio (da pronunciarsi alla toscana)!
    come dire di no? se serve a far uscire un po’ il blog di grillo dall’autocentrismo che si è imposto…

  5. Alberto Mucignat 7 September, 2005 / 09:11

    Crea il tuo blog

    Anzichè continuare a criticare Grillo, Dotcoma propone di allearci per sviluppare la blogosfera italiana.
    Riprendo l’appello di Massimo.
    Invece di dare soldi ai vecchi media che stanno morendo (perchè tenerli in vita artificialmente?) e che non parl

  6. Maurizio Goetz 7 September, 2005 / 10:23

    La strategia non può finire qui, si dovrebbe inviare almeno una trentina di messaggi al sito di Beppe Grillo in modo che lui veda che si tratta di un’iniziativa su larga scala.

  7. SmileBlog 7 September, 2005 / 10:54

    Piccoli sorrisi.
    Piacevoli sorrisi.
    Pieni di sorrisi.
    Praticamente sorridenti.
    Smile!

  8. Matteo Balocco 7 September, 2005 / 11:19

    Sottoscrivo, partecipo e in attesa di trackback rilancio: anche in Italia un network acefalo alla 9rules.
    Ciao
    Matteo

  9. gm 7 September, 2005 / 11:42

    just do it..

  10. Cofano. Un certo blog... 7 September, 2005 / 11:58

    Blogstimoli

    Mi piace l’iniziativa e aderisco con entusiasmo, che le idee devono girare, e i blog servono anche a quello. Crea il tuo blog con… – Blogger – Splinder – Bloggers.it – Il Cannocchiale – Io Bloggo – Giovani.it – Excite…

  11. Massimo Moruzzi 7 September, 2005 / 12:29

    Matteo,
    what does it take – secondo te – per fare un 9rules ? (è consulenza gratis che fai, non per me, ma… boh :-)

  12. Fran 7 September, 2005 / 13:33

    voilà, copincollata sul mio blog con preghiera di farla girare :)

  13. Matteo Balocco 7 September, 2005 / 13:34

    Ma con quali criteri, quali finalità?
    9Rules è una sorta di Rotary dei blog solo che le regole di affiliazione ci sono e non ci sono. Sono piuttosto responsabilità: http://9rules.com/about/#responsibilities
    E’ poco democratico, molto selettivo. Molto American Dream.
    “We believe that hard-working authors should be rewarded for their passion for the medium.”
    Io pensavo a qualcosa più BarSport, con stile, con regole, ma BarSport…
    Tu cosa hai in mente?

  14. Massimo Moruzzi 7 September, 2005 / 13:37

    no, non ho in mente nulla. è che non ho mai capito se/come ne può venire fuori se non un business, almeno qualcosa di sostenibile.

  15. Ardesia 7 September, 2005 / 13:43

    Appello girato :)
    Lasciando da parte la faccenda del paginone di repubblica, vorrei far presente che Grillo durante il suo spettacolo dal vivo l’uso dei blog lo promuove eccome. E forse è ancora meglio così che su internet… perché chi già naviga cosa è un blog bene o male lo sa. La parte più complessa credo sia far nascere curiosità verso il web alle persone che non sanno nemmeno accendere un computer

  16. Matteo Balocco 7 September, 2005 / 13:51

    In parole povere, in termini spicci, è una forma di nanopublishing decentrata. Il network contribuisce a costruire consenso e quindi traffico sui blog affiliati.
    Pensiamoci…
    Ciao

  17. Massimo Moruzzi 7 September, 2005 / 14:22

    ma il nodo centrale ha dei costi. come si ripagano dei costi di startup e gestione?

  18. Matteo Balocco 7 September, 2005 / 14:35

    E’ un blog, alla fine… nè più nè meno.
    Al limite un blog aggregator.
    Tu quanto sei disposto a investire, per gioco? Direi che poi se si divide il costo tra i potenziali affiliati iniziali…

  19. Massimo Moruzzi 7 September, 2005 / 14:38

    io sono disponibile a linkare e a parlarne bene, se mi sembra interessante… :-)

  20. morbìn 7 September, 2005 / 14:55

    anch’io sono del partito “EHY, GRILLO, CI VEDI?!?”.
    propongo che qualcuno (AGHENOR, as usual???) tiri fuori un bottone in jpg o gif carino da piazzare sui nostri simpatici e adorabili diari elettronici.
    (p.s. ma che ce famo der rotary elettronico? noi vogliamo er moveon all’italiana)

  21. Matteo Balocco 7 September, 2005 / 15:03

    @morbin:
    Beh, il rotary elettronico potrebbe raccogliere fondi per aiutare i blogger del sud del mondo!
    ;P
    PRRRRRR!

  22. Massimo Moruzzi 7 September, 2005 / 15:06

    scusa Matteo ma mi sembra tutto tranne che un’idea del cazzo…
    non c’era già il programma per pagare l’hosting su ip non cinese a un blogger cinese?

  23. Matteo Balocco 7 September, 2005 / 15:10

    Stai a vedere che alla fine una giusta la dico!
    PS… Cheppalle sti commenti moderati…

  24. Massimo Moruzzi 7 September, 2005 / 15:12

    non dirlo a me…
    (ma è già tanto che funzioni, visto che siamo in pieno exodus… e presto le cose dovrebbero andare molto meglio :-)

  25. Banana 7 September, 2005 / 16:14

    Sono d’accordo con Ardesia. Un sacco di gente sa cosa sono i blog e li legge abitualmente. Ma tantissime persone – tipo mia zia cinquantenne, cito un personaggio a caso – non hanno un pc. Come farebbero loro ad esaltarsi per iniziative di democrazia diretta se non ci fosse qualche mezzo alla loro portata ad informarle? … Non so.. non mi convince del tutto.

  26. maurizio goetz 7 September, 2005 / 17:38

    La rete non è sufficiente, una volta che avete attivato un network abbastanza ampio e avete ottenuto l’attenzione di Grillo, individuate un obiettivo comune e sostenibile, e poi costruite un comunicato stampa da inviare alle diverse testate, se volete posso coinvolgere un pr.
    Scusate se non partecipo attivamente, ma come osservatore esterno mi sarà possibile documentare in modo più obiettivo il progetto.
    Se avete comunque bisogno sono a completa disposizione.

  27. Lo Skyblog 7 September, 2005 / 19:55

    Crea il tuo blog

    Riprendo il post di Massimo Moruzzi apparso oggi su dot.coma:
    Crea il tuo blog
    Invece di dare soldi ai vecchi media che stanno morendo (perchè tenerli in vita artificialmente?)
    e che non parlano di temi scottanti e che ti stanno a cuore, fallo tu. …

  28. paolaics 7 September, 2005 / 21:46

    Grande! parte dai bloggers la terza via.. ma dobbiamo stampare su carta, entrare anke dove non c’è la rete. E cosa scriviamo? Gli appelli di Grillo? La ns nausea? Minacciamo di astensionismo di massa? Anke sì.. ma pensate a una campagna elettorale che viaggia on line.. L’internetcrazia, l’antropocrazia, l’Agorà, io l’ho battezzata L’ARCA.. ma xchè non fondiamo un movimento con tanto di candidati 50% donne 50% uomini?
    Da che parte si comincia a rivoluzionare il mondo? da se stessi ok.. ma lo stormo vola più alto e più lontano..
    Lotta di classe? Solo dove regna il Capitale.. ecc. ecc. ecc.
    e i tempi del Dividi et impera sono finiti..
    Grazie di esistere figli del futuro
    :) paolaics

  29. gianluca 8 September, 2005 / 09:51

    messo l’appello. ciao.

  30. Massimo Moruzzi 8 September, 2005 / 09:56

    gianluca, stai dicendo che visto che i servizi che citi hanno utenti ma fanno cagare e non sono veri blog, dovremmo provare a mettere in atto una campagna switch ? :-)

  31. Kurai - A sushi Weblog 8 September, 2005 / 10:56

    Crea il tuo blog

    Raccolgo con piacere l’iniziativa di Massimo Moruzzi su Dot Coma.
    È ora che Beppe Grillo inizi ad usarla davvero come lo strumento che è, la rete. E non come la sua televisione privata.
    Crea il tuo blog con…
    – Blogger
    – Splinder
    – Blog…

  32. Kurai 8 September, 2005 / 11:03

    Ci sono anche io. Il trackback non funziona (problema mio, credo), ma ho segnalato.
    Completamente d’accordo con te, tra l’altro.

  33. Matteo Balocco 8 September, 2005 / 11:31

    Sergio Romano, autorevole commentatore, spiega oggi sul corsera (link sul mio blog) sia perchè Fazio non rassegna le dimissioni, sia perchè non gli possono essere imposte dall’esterno, anche se tutto farebbe pensare che sia giusto che lasci Palazzo Koch.
    Fazio da un lato ha perso l’occasione e il “pueblo” dall’altro è stato fin troppo attivo. Che dici. Altro autogol?

  34. Massimo Moruzzi 8 September, 2005 / 11:34

    Fazio ha perso un’altra occasione, su questo non ci piove. La faccia no, che quella…
    El pueblo unido sarà ancora più incazzato, e ciò non è necessariamente male…

  35. Massimo Moruzzi 8 September, 2005 / 11:39

    Beppe, vogliamo un post tipo questo :-)
    anzi: blogging for housewives from Voghera.

  36. gianluca 8 September, 2005 / 13:27

    > gianluca, stai dicendo che visto che i servizi che citi hanno utenti ma fanno cagare e non sono veri blog, dovremmo provare a mettere in atto una campagna switch ? :-)
    No, in realtà volevo dire che Tiscali e MSN hanno milioni di user (dialup, posta, webspace ecc.) e forse per questi user poter iniziare a smanettare un blog partendo dall’ambiente con cui hanno gia’ confidenza, con la stessa user e pw, potrebbe facilitarli.
    Insomma, meglio un nuovo blogger su di una piattaforma scadente che niente…

  37. Massimo Moruzzi 8 September, 2005 / 14:04

    giusto. lo dici tu a Grillo di aggiungere anche MSN e Tiscali nel suo prossimo (?) post ?

  38. Gilgamesh 8 September, 2005 / 23:15

    Notavo giusto da Gaspar che oltre a TiscaliBlog manca anche TypePad Italia.
    Vabbè, rilancio e da me integro, ma potresti fare un update pure tu, giusto per completezza.
    Qualcuno ha notato altre piattaforme mancanti?

  39. quasi.dot 8 September, 2005 / 23:35

    Crea gratis il tuo blog

    Avrei voluto ri-scriverlo, ma non mi viene meglio. Quindi riporto per esteso il testo di Massimo Moruzzi
    A Beppe Grillo chiedo: non è possibile che se la democrazia rappresentativa è passata
    attraverso la stampa e l’opinione pubblica, la dem…

  40. Massimo Moruzzi 9 September, 2005 / 00:10

    vero. ho pensato a Kataweb, non a TypePad da soli.

  41. Kurai 9 September, 2005 / 11:08

    Non vorrei essere inopportuno, o peggio spammoso.
    Ma ho provato a scrivere un post per “promuovere” i blog…
    Se interessa, sarebbe qui…

  42. Paolo Massa Blog 15 September, 2005 / 00:05

    Problems with Beppe Grillo Blog

    Beppe Grillo Blog is currently 66th on the Technorati list of top blogs. Pretty impressive if you think he only writes in Italian. However I see some problems with this blog I’ll try to describe here. Every daily post has around 1000 comments. This is …

  43. Janeway 22 January, 2006 / 03:40

    Lieto di essermi unito al tuo appello… con un cicinnino di ritardo. ;-)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *